Intercettata auto rubata in fuga tra Bagnacavallo e Lugo. Due persone denunciate. - Polizia Municipale della Bassa Romagna

Vai ai contenuti principali
 
Condividi
 
 
 
Sei in: Home  - News  - Intercettata auto rubata in fuga tra Bagnacavallo e Lugo. Due persone denunciate.  

Intercettata auto rubata in fuga tra Bagnacavallo e Lugo. Due persone denunciate.

 
Targa-system-1

Sabato 25 luglio la Polizia Municipale dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, grazie al Targa system posizionato sulla San Vitale tra Lugo e Bagnacavallo, ha fermato un'autovettura Ford Fiesta risultata rubata a Imola il 21 luglio 2015.

Gli operatori della Municipale si sono messi al suo inseguimento e, con l'ausilio della pattuglia del nucleo radiomobile dei Carabinieri di Lugo, sono riusciti a bloccare il veicolo nella frazione di Villa San Martino di Lugo. A bordo, due cittadini albanesi deferiti all'autorità giudiziaria.

“Apprezzo l’impegno e la professionalità con cui operano i nostri agenti di Polizia Municipale, pur in presenza una significativa carenza di organico - ha dichiarato il sindaco Daniele Bassi -. Il Targa system si rivela una scelta azzeccata e quanto mai opportuna, visto l’aumento degli automezzi che circolano senza la regolare revisione o assicurazione, come dimostrano le circa cento infrazioni rilevate in pochi mesi”.

Dall’entrata in servizio del Targa system, nel mese di luglio, la Polizia Municipale della Bassa Romagna ha messo in atto una serie di controlli deputati alla salvaguardia della sicurezza urbana e stradale. Lo strumento, da non confondere con l’autovelox (che controlla la velocità), nasce infatti esclusivamente per intercettare tutti quei veicoli che costituiscono un potenziale pericolo per la circolazione, quali appunto i mezzi privi di assicurazione o revisione e i veicoli rubati.

Ben 42 sono i veicoli sospesi dalla circolazione per non aver sottoposto il veicolo alla prescritta revisione periodica (in tre casi i veicoli risultano aver svolto il controllo tecnico l'ultima volta nel 2010); cinque sono stati invece i veicoli (tra cui anche un BMW X5) pizzicati a circolare senza l'assicurazione: per i relativi conducenti è scattato il sequestro del veicolo e la sanzione di 848 euro.

Nell'ambito dell’attività di controllo, a Massa Lombarda un veicolo individuato senza assicurazione, ha omesso di arrestarsi all'alt imposto dalla pattuglia: a seguito di indagini, è stato accertato che lo stesso risultava esser di proprietà di un cittadino trentacinquenne extracomunitario. L'autovettura, rintracciata poche ore più tardi, è stata posta sotto sequestro e il proprietario dell'auto sanzionato per omessa revisione, circolazione senza assicurazione e inottemperanza all'alt.