Commercio e Polizia Amministrativa - Polizia Municipale della Bassa Romagna

Vai ai contenuti principali
 
Condividi
 
 
 
Sei in: Home  - Le nostre compe...  - Commercio e Polizia Amministrativa  

Commercio e Polizia Amministrativa

 

La polizia commerciale si esplica nell'attività di vigilanza agli esercizi commerciali svolti su aree private, su aree pubbliche, nei pubblici esercizi, nei locali di intrattenimento e svago, nelle strutture ricettive, ecc.

controlli-commerciali-pm

I controlli, su iniziativa, oppure su richiesta di organi istituzionali, o anche di soggetti privati, sono rivolti in generale alla tutela dei consumatori e al rispetto delle normative vigenti.

 

L'attività di intervento su aree private  è incentrata principalmente sul controllo dei negozi di generi extra-alimentari e alimentari relativamente all'osservanza delle norme sulla pubblicità, quali:  la corretta esposizione dei prezzi, anche in riferimento alle vendite straordinarie, degli orari e, più in generale, della rispondenza delle comunicazioni di inizio attività oltre che dall'osservanza delle prescrizioni sanitarie.

 

Il controllo su aree pubbliche si sviluppa principalmente sull'attività svolta nei mercati, nelle fiere, nei chioschi fissi e mobili e in occasione di manifestazioni a carattere commerciale su area pubblica. Mira ad accertare la regolarità delle occupazioni di suolo, a reprimere il commercio ambulante abusivo e il rispetto delle condizioni di igiene dei banchi di esposizione e vendita e più in generale alla corretta applicazione delle normative comunitarie, nazionali e comunali relative al commercio su area pubblica.

Controlli-pm-mercato

 

L'altro campo di intervento della polizia commerciale concerne gli esercizi pubblici  quali bar, pizzerie, ristoranti e circoli privati; i locali di intrattenimento e svago,  i luoghi dove si svolgono attività ricettive artigianali.  Tali controlli mirano ad assicurare il rispetto delle disposizioni vigenti in materia di sicurezza pubblica, di tutela dell'inquinamento acustico, salvaguardia della pubblica incolumità e, più in generale, il corretto esercizio delle attività svolta.

 

Svolge la propria attività in stretta collaborazione con il S.U.A.P. dell'Unione dei Comuni della Bassa Romagna e i Presidi Territoriali.