Contrassegni disabili : entro il 15 settembre occorre sostituire quelli di colore arancione - Polizia Municipale della Bassa Romagna

Vai ai contenuti principali
 
Condividi
 
 
 
Sei in: Home  - News  - Contrassegni disabili : entro il 15 settembre occorre sostituire quelli di colore arancione  

Contrassegni disabili : entro il 15 settembre occorre sostituire quelli di colore arancione

 

Contrassegno-disabili

Il 15 settembre 2015 scade il termine per sostituire il contrassegno disabili di colore arancione, anche se ancora in corso di validità, con il Contrassegno Unificato Disabili Europeo  , il nuovo permesso di circolazione di colore azzurro.

 

Coloro che non l'hanno ancora fatto e sono ancora in possesso del vecchio contrassegno arancione devono recarsi presso il proprio Comune di residenza  e presentare la richiesta, insieme a due foto tessera  , una delle quali sarà applicata al talloncino.

 

 La sostituzione dei contrassegni  riguarda anche coloro che hanno un permesso ancora in corso in validità poiché la normativa ha previsto l'entrata in vigore dal 15 settembre 2012 del nuovo contrassegno di sosta per disabili CUDE   e l'adeguamento di tutti i permessi entro tre anni  dall'entrata in vigore del decreto (D.P.R. n.151 pubblicato sulla Gazzetta Ufficio n. 203 del 31.08.2012, recante modifiche al D.P.R. 16.12.1992, n. 495 e concernente il Regolamento di esecuzione del Codice della Strada in materia di strutture, contrassegni e segnaletica, per facilitare la mobilità delle persone in condizioni di disabilità).